HomeGeoMyEUspace competition: ai vincitori un premio di 100.000 euro

MyEUspace competition: ai vincitori un premio di 100.000 euro

Dopo un lungo, entusiasmante e avvincente concorso a premi, cinque startup innovative sono emerse come astri nascenti dell’innovazione spaziale dell’Unione europea. L’Agenzia dell’UE per il Programma Spaziale (EUSPA), tramite la CASSINI – Space Entrepreneurship Initiative della Commissione Europea, ha recentemente organizzato il myEUspace competition, offrendo un sostanzioso premio in denaro di 100.000 euro a ciascuna squadra vincitrice. Questo generoso premio mira a spingere le loro attività a livelli più alti.

MyEUspace competition

Il myEUspace competition ha invitato innovatori creativi e imprenditori a sviluppare soluzioni commerciali rivoluzionarie che sfruttano i dati di Galileo, Copernicus o entrambi. Coprendo un ampio spettro di idee, i partecipanti hanno presentato applicazioni mobili, soluzioni basate su hardware e altro ancora.

Tutte le proposte sono state allineate con una delle tre aree di innovazione mirate: Space My Life, Our Green Planet o Dive in deep tech. Sono gli ultimi vincitori di questo concorso unico che è stato suddiviso in tre diversi percorsi a premi (Idee, Prototipi e Prodotti Commerciali).

Provenienti da diverse località geografiche in tutta Europa, le squadre vincitrici rappresentano una serie di settori cruciali per la nostra economia e società, tra cui il turismo e la salute.

A ciascuno dei vincitori è stato assegnato un sostanzioso premio in denaro di 100.000 euro, fornendo loro le risorse necessarie per espandere le proprie attività e lanciare i propri prodotti su scala globale.

Il commento di Rodrigo da Costa, direttore esecutivo di EUSPA

Rodrigo da Costa, direttore esecutivo di EUSPA, ha elogiato i vincitori per i loro straordinari piani aziendali e il notevole potenziale di mercato mostrato dalle loro soluzioni. Ha anche esteso le sue congratulazioni a tutti i partecipanti al product track, riconoscendo i loro diligenti sforzi. “È stato impressionante vedere quanto fossero solidi i business plan delle soluzioni vincenti, ma anche il livello di maturità del mercato e il potenziale di business, un tale incoraggiamento per lo sviluppo futuro della nostra economia europea“, ha rimarcato, concludendo la sua dichiarazione.

Durante i CASSINI Entrepreneurship Days, dove EUSPA ha annunciato i vincitori, i partecipanti hanno avuto l’opportunità unica di presentare dimostrazioni dal vivo dei loro prodotti e partecipare a preziose sessioni di networking con investitori, acceleratori, aziende e la comunità europea delle startup spaziali.

Presentiamo gli eccezionali vincitori del concorso myEUspace:

  • Murmuration: questa start-up mira a monitorare l’impatto ambientale del turismo utilizzando dati satellitari, aprendo la strada a pratiche sostenibili nel settore.
  • j-Snow: sfruttando i dati satellitari ad alta risoluzione, j-Snow fornisce un monitoraggio della neve quasi in tempo reale, rivoluzionando i servizi e le applicazioni relativi alla neve.
  • Ajuma: focalizzata sulla prevenzione del cancro della pelle, Ajuma utilizza i dati satellitari per il monitoraggio dei raggi UV, consentendo alle persone di salvaguardare la propria salute.
  • ClearkSky vision: questa start-up utilizza algoritmi di deep learning per fornire quotidianamente immagini Sentinel-2 senza cloud, garantendo informazioni accurate e tempestive per varie applicazioni.
  • Onocoy: Sfruttando la potenza della tecnologia Web3, Onocoy stabilisce una fitta rete di stazioni di riferimento GNSS alimentata dalla comunità per un posizionamento ultra accurato, aprendo nuove possibilità nella navigazione e oltre.

Queste eccezionali start-up hanno stabilito un nuovo punto di riferimento nell’industria spaziale dell’UE, sfruttando la ricchezza di dati forniti da Galileo e Copernicus. Mentre ampliano le loro operazioni e si preparano a lanciare i loro prodotti a livello globale, il loro successo promette di spingere l’imprenditoria spaziale europea a livelli più alti, ispirando allo stesso modo futuri innovatori e imprenditori.

Crediti immagini: EUSPA

(Fonte: EUSPA)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

ULTIMI POST

luglio, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img