HomeGeoEO4GEO per nuove applicazioni e nuovi utenti dei dati satellitari

EO4GEO per nuove applicazioni e nuovi utenti dei dati satellitari

EO4GEO è un progetto Erasmus+ Sector Skills Alliance, che vede coinvolti 26 partner provenienti da 13 Paesi UE, molti dei quali membri della Copernicus Academy Network.

Il network di EO4GEO

Siano essi provenienti da università, settore pubblico o settore privato, questi partner sono tutti attivi negli ambiti dell’istruzione e della formazione nei settori spaziale e geospaziale.
Il progresso tecnologico e la globalizzazione offrono straordinarie opportunità di innovazione, creazione di occupazione e crescita, ma impongono anche l’acquisizione di nuove competenze che consentano alle persone di orientare e supportare questo cambiamento.
Quali sono però queste competenze? E come possiamo costruire e plasmare la forza lavoro del futuro? È proprio qui che interviene EO4GEO.

  • EO4GEO mira a colmare il divario tra la domanda e l’offerta di istruzione e formazione nei settori spaziale e geospaziale, promuovendo la diffusione e l’integrazione dei servizi e dei dati spaziali/geospaziali in molteplici campi di applicazione.
  • EO4GEO opera in modo multidisciplinare e interdisciplinare e applica soluzioni innovative per le proprie azioni di istruzione e formazione: scenari di apprendimento collaborativi e basati su casi reali; «learning-while-doing» in un ambiente di «living lab»; formazione on-the-job e co-creazione di conoscenze, abilità e competenze.

Il progetto ha avuto inizio il 1 gennaio 2018 e durerà 4 anni, in stretta collaborazione con DG DEFIS (Copernicus) e DG EMPLOYMENT per il raggiungimento dei propri obiettivi strategici.

Di seguito sono descritti i risultati attesi del progetto.

  • Una strategia a lungo termine e sostenibile per colmare il divario tra la domanda e l’offerta di istruzione e formazione nei settori spaziale e geospaziale.
  • Un insieme di conoscenze per i settori spaziale e geospaziale su base ontologica basate su esperienze pregresse.
  • Una serie di curricula e un’ampia gamma di moduli di apprendimento che si rifacciano a Copernicus e che servano a plasmare la forza lavoro del futuro.
  • Una piattaforma collaborativa dinamica con associati strumenti di formazione aperti.
  • Una serie di azioni di formazione per determinati scenari selezionati in tre sotto-settori (applicazioni integrate, smart cities e cambiamento climatico) per testare e convalidare l’approccio.

 

eo4geo consorzio

(Fonte: EO4GEO Project)

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla newsletter mensile QUI

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

ULTIMI POST

luglio, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img