HomeAgritechMaggiore precisione della posizione GNSS con bassi costi

Maggiore precisione della posizione GNSS con bassi costi

Aumentare la precisione della posizione GNSS nelle applicazioni agricole è di grande importanza per l’efficacia delle operazioni e la sostenibilità degli investimenti.

Il progetto FAIR

Dal 1° luglio 2023 Gter ha lanciato il progetto FAIR (Future Agriculture through Innovative GNSS Robustness), un’iniziativa di ricerca e sviluppo realizzata in collaborazione con Space Earth Technologies (SET) e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) che ha lo scopo di sperimentare nuove soluzioni per una maggiore precisione della posizione GNSS in agricoltura, conciliando anche con costi contenuti.

Maggiore precisione posizione gnss con bassi costi

Questo progetto punta a creare un sistema prototipale per l’agricoltura di precisione a basso costo, che consenta ai macchinari agricoli di navigare autonomamente in Brasile.
Una delle principali sfide affrontate è ridurre gli effetti negativi della scintillazione, un disturbo del segnale comune nelle regioni sudamericane, che compromette la precisione della navigazione.

I risultati raggiunti

Abbiamo compiuto notevoli progressi in diverse aree per aumentare l’affidabilità della precisione della posizione GNSS.

  • A livello software, abbiamo perfezionato i nostri algoritmi brevettati, migliorando significativamente la precisione del posizionamento in tempo reale.
  • Sul fronte hardware, abbiamo sviluppato dispositivi più maneggevoli, dotati di un maggior numero di sensori. Questi miglioramenti ci permettono di monitorare lo stato dei dispositivi con grande precisione e in tempo reale, potenziando ulteriormente l’efficacia del nostro sistema per l’agricoltura di precisione.

Continuiamo con impegno il nostro lavoro sul progetto FAIR e, ad oggi, i risultati sono molto promettenti. Le innovazioni apportate sia sul fronte del software che dell’hardware stanno dimostrando la loro efficacia sul campo, e il progetto sta procedendo senza intoppi.

La collaborazione tra il team Gter, SET e l’ESA continua a essere fruttuosa, contribuendo a mantenere un’elevata qualità di ricerca e sviluppo. Siamo ottimisti riguardo al futuro di FAIR e ci aspettiamo ulteriori miglioramenti e successi man mano che il progetto avanza.

Gter si presenta

Siamo una PMI che opera nel campo della gestione di dati geografici e spaziali da oltre 10 anni, fortemente orientati alla realizzazione di prodotti e servizi custom-made e con una propensione allo sviluppo tecnologico e alla ricerca nell’ambito della Space Economy.
Nasciamo come spin-off dell’Università degli studi di Genova più di 10 anni fa, con un team di tecnici altamente specializzati. Ancora oggi tutti i nostri collaboratori curano prima di tutto la propria formazione permanente come elemento necessario per poter fornire al mercato soluzioni sempre più adatte ai bisogni cui ci troviamo di fronte. Convinti come siamo, e come eravamo, che non sia impossibile rispondere a bisogni reali, pur progettando e mettendo in pratica soluzioni nuove, non consuete, tipicamente create ad-hoc. In altre parole, l’obiettivo che ogni giorno perseguiamo è quello di colmare il gap tra la tecnologia, anche ad alto livello, e il mercato con le sue esigenze più semplici pur se irrisolte.

Aree di business

Operiamo nel campo delle infrastrutture di dati spaziali, nel quale siamo interlocutore privilegiato di moltissime pubbliche amministrazioni in tutta Italia per la realizzazione di Geoportali. In ambito R&D, che resta un’area prioritaria per noi, lavoriamo con i principali enti europei del settore, per lo più creando prototipi e applicazioni basate su posizionamento satellitare GNSS. Da ultimo, siamo attivi nel settore del rilievo 3D, da terra e da drone. Rilievi Laser Scanner, fotogrammetrici LIDAR, per i quali facciamo attività di service e consulenza. Trasversalmente siamo sempre attivi nel campo della formazione organizzando corsi, seminari, workshop in tutti i settori. Perchè non c’è tecnologia che non necessiti di un utilizzo consapevole per essere compresa e sfruttata appieno.

(Fonte: Gter)

POST CORRELATI DA CATEGORIA

maggio, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST