HomeSmart CityEventi SmartCitySistemi di gestione dell’energia: trampolino per il futuro

Sistemi di gestione dell’energia: trampolino per il futuro

Si svolgerà il prossimo 16 Aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.00 il webinar “I Sistemi di gestione dell’energia: un trampolino per il futuro” organizzato da FIRE, La Federazione per l’uso Razionale dell’Energia.

I sistemi di gestione dell’energia

I sistemi di gestione dell’energia sono al centro del tradizionale appuntamento FIRE. Si tratta di uno strumento fondamentale per l’energy management, ma anche per ridurre le emissioni di gas serra e per conseguire una serie di benefici non energetici.

Nel corso dell’evento vedremo le novità sul fronte della normativa, incluso come la ISO 50001 possa aiutare nel percorso di decarbonizzazione e come possa coniugarsi con altri strumenti per la gestione dell’energia.

Come sempre ci saranno degli esempi di applicazione. La partecipazione al webinar è gratuita previa registrazione.

Programma preliminare

  • 10.00 Introduzione ai lavori,
    Dario Di Santo – FIRE
  • 10.10 L’evoluzione della normativa della famiglia ISO 5000x e la ISO/CD 24492,
    Antonio Panvini – CTI
  • 10.25 Sistemi di gestione, contabilità energetica e misura e verifica delle prestazioni, Daniele Forni – FIRE
  • 10.40 Strumenti utili per la gestione dell’energia nell’ambito dei sistemi di gestione,
    Luigi Aurelio Borghi – Didelme
    Andrea Eraclio – Fedabo
  • 11.10 Casi studio:
    Margherita Cumani – Gruppo Hera
    Davide Gulizia – EGE SECEM
  • 11.40 Discussione
  • 12.00 Chiusura lavori

La partecipazione al webinar è gratuita previa registrazione

REGISTRATI GRATUITAMENTE

Chi è FIRE

La FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), fondata nel 1987, è un’associazione senza scopo di lucro riconosciuta giuridicamente e attiva nel settore energetico e ambientale, che ha come obiettivi principali della sua attività:

  • la promozione di un uso esteso di buone pratiche per l’efficienza energetica, l’impiego fonti rinnovabili e la sostenibilità;
  • l’analisi e lo studio delle diverse tematiche legate all’impiego e alla generazione di energia attraverso un approccio concreto, multidisciplinare e non discriminatorio;
  • il supporto agli energy manager, agli operatori di settore e a tutti gli stakeholder del settore energetico con attività di informazione, diffusione, formazione, indagine e studio, sviluppo di nuovi strumenti per l’energy management;
  • la partecipazione a progetti internazionali mirati a un uso efficiente delle risorse energetiche e ambientali;
  • la qualificazione degli energy manager, degli esperti in gestione dell’energia, delle ESCO e degli altri operatori legati all’energy management.

La FIRE gestisce dal 1992 su incarico a titolo non oneroso da parte del Ministero dello Sviluppo Economico le nomine degli energy manager in accordo con l’art. 19 della legge 10/1991 e ne promuove il ruolo.

Nel 2008 la Federazione ha avviato il SECEM, una struttura interna senza scopo di lucro dedicata alla certificazione delle competenze degli Esperti in Gestione dell’Energia, in accordo con la norma UNI CEI 11339. Il SECEM è stato accreditato nel 2012 secondo la norma ISO 17024.

(Fonte: FIRE)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

aprile, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST