HomeInnovazioneNuove opportunità nel settore spaziale europeo grazie ad ESA

Nuove opportunità nel settore spaziale europeo grazie ad ESA

Durante la recente 16a Conferenza Europea sullo Spazio (European Space Conference), l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha favorito lo sviluppo di varie iniziative e di nuove opportunità dedicate al settore spaziale europeo. L’obiettivo dichiarato è ambizioso: accrescere la competitività del settore e ridurre la dipendenza tecnologica.

Nuove opportunità nel settore spaziale europeo

Tra gli annunci più significativi, spiccano tre iniziative di grande rilevanza.

  • Ingresso di EBAN nel ESA Investor Network: EBAN – European Business Angel Network si unisce all’ESA Investor Network come 42° membro.
    Questo apre le porte a nuovi flussi di investimenti, ma ancor più importante, aggiunge esperienze, mentorship e una rete internazionale di partner. L’obiettivo è sostenere la crescita delle startup tecnologiche spaziali europee.
  • Lancio della “Business Angels Guide to Investment in the Spacetech Sector”.
    In collaborazione con ESA, EUSPA e Fondazione E. Amaldi, è stata lanciata una guida dettagliata dell’ecosistema tecnologico spaziale. Questo strumento offre una panoramica approfondita delle tendenze di investimento e dei fattori critici da considerare quando si vuole finanziare un’impresa new space. Un contributo essenziale per coloro che vogliono entrare in questo settore.
  • Siglato accordo tra Banca Europea per gli Investimenti, Commissione Europea e ESA.
    Una collaborazione senza precedenti è stata siglata tra la Banca Europea per gli Investimenti, la Commissione Europea e l’ESA. Questa iniziativa mira ad aprire le porte a progetti spaziali promettenti attraverso scouting, consulenza finanziaria gratuita e modelli di partenariato pubblico-privato. Un fronte unificato che promette di rafforzare il settore spaziale europeo e creare un terreno fertile per l’innovazione.

Il rafforzamento del settore spaziale europeo

Queste iniziative segnano un notevole progresso nel rafforzamento non solo del settore spaziale europeo, ma anche di quello italiano.

La Fondazione E. Amaldi svolge un ruolo importante supportando l’ecosistema imprenditoriale nazionale ed europeo attraverso l’implementazione di numerose iniziative. Tra queste, si evidenzia la piattaforma Space Tech dedicata allo scouting di aziende new space in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea e Dealroom, nonché il contributo alla reportistica europea sulle dinamiche e tendenze della New Space Economy.

(Fonte: Fondazione E. Amaldi)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST