HomeAgritechWorkshop su monitoraggio forestale e telerilevamento

Workshop su monitoraggio forestale e telerilevamento

Innovazioni operative per il monitoraggio forestale mediante applicazioni di telerilevamento prossimale e remoto, questo il tema del workshop che si terrà il prossimo 18 gennaio a Firenze.

Monitoraggio forestale e telerilevamento

Obiettivo del workshop è di esaminare le possibilità di implementazione e integrazione nel settore forestale delle più recenti applicazioni di telerilevamento prossimale e remoto, al fine di contribuire a rendere più efficiente la gestione dei boschi e delle piantagioni da legno, sotto il profilo sia economico che ambientale.

In questa prospettiva, l’incontro si propone quale momento didattico-divulgativo e di discussione dello stato dell’arte in Italia e mira a evidenziare i principali risultati trasferibili ai portatori di interesse a seguito delle azioni di ricerca e sviluppo condotte su questa tematica nel nostro Paese, anche nella prospettiva delle richieste e opportunità delineate dalle misure forestali della nuova Politica Agricola Comune dell’Unione Europea.

Un workshop didattico e divulgativo

L’accesso all’evento è gratuito, previa conferma della partecipazione entro il 12 gennaio inviando una mail alla Segreteria (lorenzo.cesaretti@crea.gov.it)

9:15 Registrazione
9:45 Introduzione – Piermaria Corona, CREA Foreste e Legno

  • Applicazioni laser scanner da aereo e fotogrammetriche da drone per il monitoraggio forestale I F. Giannetti, Università di Firenze, DAGRI
  • Applicazioni laser scanner per il rilievo prossimale in foresta I Nicola Puletti, CREA Foreste e Legno
  • Potenzialità del telerilevamento iperspettrale nella mappatura di habitat forestali I Anna Barbati, Università della Tuscia, DIBAF
  • Fenologia da remote sensing per lo studio delle risposte forestali ai cambiamenti climatici I Sofia Bajocco, CREA Agricoltura e Ambiente – Carlotta Ferrara e Lorenzo Cesaretti, CREA Foreste e Legno
  • Mappatura di variabili forestali basata sul disegno campionario e stima statistica dell’errore per pixel I Agnese Marcelli, Università della Tuscia, DIBAF – Rosa Maria Di Biase, Università di Siena, DEPS
  • Telerilevamento degli ecosistemi forestali: cloud computing, big data e intelligenza artificiale I Saverio Francini, Università di Firenze, DAGRI
  • Integrazione tra modellazione classica e intelligenza artificiale per mappare variabili di chioma a scala europea I Francesco Pirotti, Università di Padova, CIRGEO/TESAF
  • Monitoraggio forestale in Europa alla luce delle iniziative di ricerca internazionale e del programma Copernicus I Gherardo Chirici, Università di Firenze, DAGRI
  • Attività di monitoraggio del territorio del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente I Michele Munafò, ISPRA
  • Smart Forest Monitoring I Giancarlo Papitto e Pasquale Pistillo, Arma dei Carabinieri, CUFA
  • Richieste e opportunità informative delineate dalle misure forestali della nuova Politica Agricola Comune I Raoul Romano, CREA Politiche e Bioeconomia

13:30 Conclusioni I Marco Marchetti, Università del Molise

QUANDO e DOVE

  • GIOVEDÌ 18 GENNAIO 2024
  • ACCADEMIA ITALIANA DI SCIENZE FORESTALI – PIAZZA EDISON, 11 (FIRENZE)

(Fonte: ISPRA)

POST CORRELATI DA CATEGORIA

aprile, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST