HomeCultura & TurismoDigitale e digitalizzazione nei musei italiani, report ICOM

Digitale e digitalizzazione nei musei italiani, report ICOM

Report dell’indagine pilota di ICOM su Digitale e digitalizzazione nei musei italiani (2020-2021): un’analisi e prospettive future.

Digitale e digitalizzazione nei musei italiani

La Commissione tecnologie digitali per il patrimonio culturale di ICOM Italia si occupa di tutti gli aspetti che riguardano gli ambiti del digitale. Nel corso degli anni la Commissione si è occupata attraverso incontri, conferenze e riunioni di favorire il confronto fra professionisti e istituzioni sui temi legati alle tecnologie digitali con lo scopo di mettere in evidenza la trasversalità e la pervasività del digitale.

La Pandemia ha messo ancora di più in luce i limiti e le potenzialità della relazione tra musei e digitale. La grande spinta dei musei verso la comunicazione e fruizione digitale ha offerto nuovi spunti di approfondimento e riflessione.

Il lavoro di ricerca

Durante il primo periodo di lockdown si è formato un gruppo di lavoro composto da diversi professionisti e ricercatori, che ha iniziato una riflessione su alcuni temi legati alla digitalizzazione. L’indagine realizzata da questo gruppo di lavoro, a differenza della maggior parte delle indagini che si sono svolte durante la Pandemia, utilizza una metodologia differente di tipo qualitativo e quantitativo su un campione di musei italiani eterogenei dal punto di vista tipologico, economico, statuario e geografico.

La scelta di questo tipo di indagine ha consentito di approfondire maggiormente alcuni aspetti perché è stato possibile indagare verticalmente alcuni temi del sistema digitale nei musei emersi anche nelle indagini che abbiamo menzionato in precedenza. Sebbene i dati di questa ricerca vengano pubblicati quando l’emergenza pandemica si è allentata e molti musei hanno ripreso l’attività tradizionale, fotografano la situazione di musei e digitale in un dato momento storico e rimangono, in modo particolare per la metodologia utilizzata, un interessante riferimento di confronto per indagini successive.

Leggi il report

(Fonte: ICOM Italia)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

maggio, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST