HomeGeoImmagini del ciclone Mocha riprese da Copernicus Sentinel-3

Immagini del ciclone Mocha riprese da Copernicus Sentinel-3

Immagini del ciclone Mocha riprese da Copernicus Sentinel-3. Questa immagine satellitare, acquisita dai satelliti Sentinel-3 il 14 maggio, mostra il ciclone Mocha prima che approdasse lungo le coste del Bangladesh e del Myanmar.

Le immagini del ciclone Mocha

Mocha ha colpito le coste del Golfo del Bengala come un ciclone equivalente di categoria quattro, portando forti piogge, venti fino a 195 km/h e inondazioni costiere. Il Myanmar, in particolare lo stato del Rakhine occidentale, ha subito una distruzione significativa, con la distruzione fino al 90% della capitale, Sittwe. L’impatto della tempesta ha incluso interruzioni di corrente, alberi caduti, telecomunicazioni interrotte e danni ai campi per sfollati Rohingya.

Il Rapid Mapping module of the Copernicus Emergency Management Service ha iniziato a fornire mappe di delineazione dettagliate delle aree allagate. Tutti i prodotti saranno pubblicati qui non appena saranno disponibili.

Scarica le immagini del ciclone Mocha in alta risoluzione

Crediti immagine: European Union, Copernicus Sentinel-3 imagery

I satelliti Sentinel-3 

L’obiettivo principale della missione Sentinel-3 è misurare la topografia della superficie marina, la temperatura della superficie marina e terrestre e il colore della superficie terrestre e oceanica con elevata precisione e affidabilità per supportare i sistemi di previsione degli oceani, il monitoraggio ambientale e il monitoraggio del clima.

Sentinel-3A è stato lanciato il 16 febbraio 2016 e Sentinel-3B si è unito al suo gemello in orbita il 25 aprile 2018.

Gli strumenti SENTINEL-3 forniscono il rilevamento dei dati in modo autonomo a bordo del veicolo spaziale, sulla base di dati geografici predefiniti ed in base alla modalità di osservazione impostata in funzione della superficie su cui sta volando. Questa modalità di funzionamento non richiede alcuna richiesta specifica da parte degli utenti e la pianificazione delle operazioni di routine a terra del veicolo spaziale è estremamente semplice.

La missione Sentinel-3 è gestita congiuntamente da ESA ed EUMETSAT per fornire servizi operativi di osservazione oceanica e terrestre.

(Fonte: ESA)

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST