HomeGeoFormazione GeoInternational remote sensing summer school

International remote sensing summer school

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari (DSCG-UNICA), in collaborazione con l’Associazione Italiana di Telerilevamento (AIT), in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI ) e International Society of Photogrametry and Remote Sensing (ISPRS) organizza la prima edizione della International Remote Sensing Summer School: Experiencing Remote Sensing on Sardinia inland site: Advanced summer school on instruments and metodologia for a CAL/VAL site for Optical data.

La International remote sensing summer school

La scuola propone lo spot candidato Stagno di Sal ‘e Porcus nella Sardegna occidentale, come sito di calibrazione e convalida per dati satellitari iperspettrali.
Durante la scuola, attraverso la raccolta di dati radiometrici, atmosferici e topografici da misure dirette e sensori prossimali (spettroradiometro da campo, sensori ottici, termici e Lidar da UAV), verrà caratterizzato il sito e discussa la sua candidatura.

Verrà illustrata la descrizione geologica e fisiografica del sito e verrà proposta la raccolta dei campioni di rocce/minerali per la caratterizzazione spettrale. La scuola introdurrà gli studenti ai principi dell’elaborazione dei dati radiometrici attraverso attività guidate nella gestione e comprensione dei dati raccolti sul campo.

Programma

La Scuola è organizzata in 5 giorni di attività, con inizio lunedì 17 luglio alle ore 16:00 e chiusura venerdì 21 alle ore 14:00.

Le attività si basano sulla raccolta di dati idonei sul campo e sulla loro prima elaborazione. Durante ogni giornata, al mattino si svolgeranno le attività dedicate alle misure con sensori (es. a bordo di UAV e strumentazione spettrale da campo) e nel pomeriggio gli studenti saranno guidati sull’elaborazione dei dati raccolti nel campo. Le lezioni completeranno le esercitazioni pratiche di elaborazione dati.

Partecipazione

La scuola è aperta a inizio carriera scienziati o datori di lavoro, come Ph.D. studenti, giovani ricercatori post dottorato, tecnici con conoscenze di base in Scienze della Terra e  Telerilevamento discipline, desiderosi di espandersi e migliorare le loro abilità in EO.
La partecipazione è limitata ad un massimo di 20 studenti: una selezione basata sui CV
e verranno applicate lettere di motivazione.
Ci si aspetta che gli studenti selezionati lo facciano frequentare la scuola muniti dei propri
proprio computer portatile.
Immagini satellitari, strumentazioni (es. spettroradiometri, sensori, UAV, ecc.) per le attività in campo sono forniti dall’organizzazione.

Il termine per le iscrizioni è il 15 maggio 2023.

Per maggiori informazioni e tutti i link alle iscrizioni potete consultare la pagina dedicata sul sito dell’AIT.

(Fonte: Università di Cagliari)

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST