HomeInnovazioneLaboratorio di didattica innovativa sul metaverso alla Ca' Foscari

Laboratorio di didattica innovativa sul metaverso alla Ca’ Foscari

Laboratorio di didattica innovativa promosso da Ca’ Foscari e Bvlgari sul metaverso per la sostenibilità e il territorio: al via il Contamination Lab dedicato a Venezia dal titolo “Convivium – Venetia Metaversa Bvlgari”.

Contamination Lab: didattica innovativa sul metaverso e la sostenibilità

Ca’ Foscari Contamination Lab è un progetto di didattica innovativa che, in collaborazione con le realtà del territorio, ha l’obiettivo di stimolare attraverso laboratori di apprendimento attivo di Ateneo la cultura della sostenibilità, dell’innovazione e del fare, così come l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento. Il Contamination Lab propone ogni anno una serie di laboratori rivolti agli studenti che in prima persona partecipano all’innovazione con le loro idee.

Il progetto

“Convivium- Venetia Metaversa Bulgari”, nato sotto l’egida di Soft Power Club, è promosso dall’Università Ca’ Foscari, in collaborazione con Fondazione Ca’ Foscari, e dalla Maison di alta moda Bvlgari, e ha lo scopo di rispondere alle sfide del processo di traslazione e trasformazione del fisico in virtuale. L’obiettivo di queste giornate è guidare una riflessione collettiva sulle implicazioni della transizione di pratiche, organizzazioni e processi dal mondo fisico a quello virtuale rappresentato dal metaverso. In questo contesto appare come estremamente rilevante il tema dell’identità digitale, la trasposizione dell’umanità, con particolare attenzione ai temi di inclusione e diversità in una forma altra.

Gli studenti verranno divisi in gruppi interdisciplinari che saranno seguiti da tutor, mentori ed esperti del settore che li aiuteranno nella realizzazione di un progetto volto all’ingresso e al presidio degli spazi del metaverso da parte di Bvlgari, partendo dalle idee e dalle proposte degli stessi studenti.

Dove e quando

Le attività si svolgeranno negli spazi dell’Università Ca’ Foscari  di Venezia dal 6 al 10 febbraio, per un totale di 36 ore e parteciperanno 25 studenti dell’Ateneo provenienti da tutti i corsi di laurea magistrale.

Il progetto più meritevole sarà premiato durante l’evento conclusivo del Contamination Lab, che si svolgerà il 10 febbraio in Aula Baratto dalle 9.00 alle 13.00. Il premio consisterà, per gli studenti ideatori del progetto vincitore, di un’esperienza formativa organizzata in collaborazione con Bvlgari.

(Fonte: Università Ca’ Foscari)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

ULTIMI POST

luglio, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img