HomeGeoEventi GeoMonitoraggio di territorio e infrastrutture con immagini satellitari

Monitoraggio di territorio e infrastrutture con immagini satellitari

Il monitoraggio di territorio, infrastrutture ed ambiente ha bisogno di soluzioni con tecnologie avanzate e processi efficaci. E’ questo il tema al centro del prossimo appuntamento con le soluzioni avanzate presentate da iMAGE S che illustrerà le caratteristiche delle immagini satellitari aggiornate di Planet e le potenzialità delle camere iperspettrali di Specim.

Monitoraggio di territorio e infrastrutture con immagini satellitari

L’incontro, in modalità webinar di formazione gratuito, si svolgerà il prossimo 21 luglio dalle ore 11,30 ed avrà durata di circa un’ora.

Lo svolgimento vedrà alternarsi interventi dei diversi esperti e tratterà le varie soluzioni in ambito multispettrale e iperspettrale, dedicate al controllo ambientale e di infrastrutture.

Le immagini satellitari PLANET

iMAGE S SpA, è dallo scorso anno distributore di Planet, il primo fornitore di immagini satellitari aggiornate con cadenza giornaliera e copertura globale.
Planet progetta, costruisce e gestisce la più grande flotta di satelliti di imaging presenti intorno alla Terra, i quali acquisiscono oltre 250 milioni di km quadrati ogni giorno.

Planet ha infatti la gestione della più grande flotta di satelliti di imaging della terra, in grado di acquisire oltre 250 milioni di km quadrati ogni giorno ed è il primo fornitore di immagini satellitari con cadenza giornaliera e copertura globale.

Camere SPECIM

iMAGE S SpA, è distributore di SPECIM, sia per il settore industriale, sia per applicazioni airborne da diversi anni.

Le camere SPECIM per il monitoraggio del territorio e delle infrastrutture sono essenzialmente due delle tante serie sviluppate dall’azienda finlandese:

Serie AFX: soluzioni all-in-one compatte per DRONI dotati di una telecamera HSI, una unità GNSS/IMU ed una scheda di sincronizzazione dati collegata ad un hard disk per lo storage.

Le Specim AFX possono essere utilizzate con diversi droni: un cablaggio essenziale rende semplice il montaggio su di essi, mentre l’acquisizione dei dati completamente automatizzata secondo il piano di volo della missione consente un facile funzionamento.

Serie IQ: soluzione all-in one, compatta da treppiede per applicazioni terrestri, con range spettrale operativo tra 400 e 1000 nm.

Titolo del webinar:

SOLUZIONI MULTISPETTRALI ED IPERSPETTRALI PER IL CONTROLLO AMBIENTALE E DI INFRASTRUTTURE

Special guest del webinar sarà l’ing. Nicola Santoro, specialista del settore 3D e nella progettazione di soluzioni complesse di rilievo e monitoraggio

E’ necessario iscriversi per la partecipazione gratuita al webinar.

ISCRIVITI QUI

Di seguito il programma:

  • Introduzione iMAGE S (Giorgio Amendolara)
  • Oltre il visibile: iperspettrale e multispettrale (Riccardo Inama)
  • Earth observation: le costellazioni satellitari Planet (Giorgio Amendolara)
  • Rilievi di dettaglio da droni: le camere per drone SPECIM AFX (Riccardo Inama)
  • Rilievi di dettaglio da terra con le camere portatili SPECIM IQ: applicazioni nei beni culturali e per il controllo di infrastrutture (Nicola Santoro)

ISCRIVITI QUI

(Fonte: iMAGE S)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

aprile, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST