HomeSmart CityEventi SmartCityEconomia circolare in scala locale per la gestione decentralizzata intelligente dei rifiuti

Economia circolare in scala locale per la gestione decentralizzata intelligente dei rifiuti

Ambiente ed economia circolare con la gestione decentralizzata ed intelligente dei rifiuti è il tema del webinar organizzato da Frieco e GEOsmarcampus  per presentare le soluzioni innovative per la gestione ottimizzata per alleggerire il problema della gestione dei rifiuti.

Il webinar si svolgerà mercoledì 8 giugno dalle ore 14,30 alle 15,30 sulla piattaforma della Digital City Geosmartcampus.

Cosa illustreremo durante il webinar 

Frieco ha avuto un’idea geniale con una soluzione completa per risponde a tante domande e coniugare la salvaguardia dell’ambiente con lo sviluppo di economia circolare dei rifiuti. 

Frieco Società Benefit srl è una startup innovativa, che implementa nuove soluzioni per la gestione dei rifiuti, rispondendo alla sfida sociale e ambientale legata alla raccolta differenziata, trattamento, recupero e riciclo dei più comuni rifiuti inorganici come contenitori e imballaggi in plastica, vetro, alluminio, carta o cartone. Questi rifiuti generano due problemi principali quello dell’inquinamento e dei costi, causati dalle attività di gestione, di logistica e di smaltimento.

Per trasformare questo problema in un’opportunità, Frieco intende implementare un “Economia Circolare su scala locale” ovvero un modello più sostenibile di gestione e riciclo.

Il modello si basa sulla drastica riduzione di volume dei rifiuti (oltre il 95%, tecnologia brevettata) che è possibile ottenere grazie all’uso di Ecotrix, una linea di macchine/elettrodomestici studiati allo scopo e semplici da usare. Infatti, basta inserire l’imballaggio nel vano superiore, chiudere lo sportello e premere il pulsante di avvio, dopo pochi secondi l’imballaggio sarà sminuzzato in piccoli frammenti da circa 2 cm raccolti in un pratico contenitore presente nella parte inferiore della macchina stessa. Sono presenti differenti versioni dell’apparecchiatura capaci di adattarsi a scenari di utilizzo diversi, come ad esempio ad uso domestico o condominiale, ad uso professionale presso attività commerciale o aziende ma anche ad uso pubblico.

Frieco, inoltre, per chiudere la filiera di riciclo, vuole offrire un servizio di ritiro su misura, del materiale triturato, per trasformarlo in nuova materia prima utilizzabile in altri cicli produttivi e/o creare direttamente nuovi prodotti (potenzialmente utili al produttore stesso del rifiuto). Ciò avverrà attraverso centri di selezione e trasformazione (HUB locali) a servizio di una predefinita area geografica (5-10Km) al cui interno sono presenti macchinari implementati appositamente per trattare il materiale triturato in entrata.         

Il nuovo modello genera Sviluppo Economico, Riduzione dell’inquinamento ed Economia Circolare per tutti gli attori presenti nell’area di intervento.

Si possono evidenziare importanti benefici per gli enti locali che si riflettono sulla spesa pubblica, grazie alla riduzione dei costi legati alla gestione dei rifiuti, all’igiene urbana, alle conseguenze negative sulla salute, alla congestione del traffico, alla salubrità dei luoghi privati, pubblici o nei centri storici. Allo stesso tempo, il modello proposto, consente una migliore valorizzazione dei rifiuti/risorse favorendo percorsi di Economia Circolare di comunità, dove l’ente locale può rendersi protagonista della rigenerazione “green” acquistando prodotti riciclati (GPP – Acquisti Verdi- Appalti Pubblici).

Anche le aziende di ogni dimensione possono ottenere un duplice beneficio: da un lato saranno in grado di ridurre i costi legati alla gestione dei rifiuti (urbani e speciali) sia dal punto di vista di minori quantità di trasporti necessari sia da quello della minore quantità di frazioni destinate allo smaltimento (da considerare maggiori sgravi ottenibili con il nuovo DL116), dall’altro lato saranno in grado di incrementare le performance in ottica di Responsabilità Sociale d’Impresa e Responsabilità Estesa del Produttore, tutte attività traducibili in comunicazione sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

Nell’ambito del percorso di accelerazione intrapreso con Geosmartcampus, Frieco intende sviluppare una piattaforma digitale/servizio online per incentivare la trasparenza e la gestione virtuosa dei rifiuti per il riciclo. Tale piattaforma sarà accessibile in modo appropriato ai diversi stakeholder, in grado di tracciare, geolocalizzare, “notificare”, centralizzare i dati per la successiva elaborazione ed analisi, oltre a predisporre  una serie di meccanismi “premianti” in grado di valorizzare gli asset. Lo fa offrendo feedback e soluzioni basate su machine learning, gamification, blockchain e GIS.

Frido (nome della piattaforma) incentiva il riciclaggio responsabile attraverso 3 diversi processi:

  1. Supporto al riciclo: potrai scansionare l’imballaggio che non sai dove cestinare, e Frido ti dirà esattamente quale utilizzare grazie alle tecnologie abilitanti AI & machine learning. Inoltre, valuterà l’impatto ambientale generato e fornirà suggerimenti per sostituire il vostro prodotto con alternative più sane ed eco-sostenibili (affiliati).
  2. Geolocalizza i tuoi rifiuti fino alla fine: Frido sarà in grado di scansionare i codici QR dei sacchetti che stai utilizzando per fornire dati in tempo reale sulla loro localizzazione fino al luogo di riciclo, valutando anche l’impatto generato lungo tutta la filiera.
  3. Analizza le tue abitudini, competi con i colleghi e amici: Frido fornirà analisi avanzate sulle vostre abitudini e sulla CO2 risparmiata. Sarà una competizione in tempo reale con i vostri amici e colleghi. Inoltre, “più verde sarai, più premi riceverai”. Infine, ci sarà un feedback in tempo reale sulle tue azioni passate e contenuti personalizzati per aiutarti a diventare un consumatore responsabile.

ISTRUZIONI PER IL COLLEGAMENTEO ALLA DIRETTA

Per partecipare alla diretta streaming vai sul sito della Digital City di Geosmartcampus,  registrati oppure accedi con il tuo profilo Linkedin. Una volta effettuato l’accesso, quando sei nella hall clicca sull’info point al centro (immagine sotto):

hall digital city info point

Una volta arrivato davanti all’ufficio Geosmartcampus puoi accedere al meeting della presentazione (immagine sotto):

Office GSC

 

Frieco è una soluzione accelerata da Geosmartcampus.

Per informazioni è possibile contattare GEOsmartcampus scrivendo a info@geosmartcampus.it oppure contattare Alfonso Quaglione al 329.8089964.

(Fonte: Geosmartcampus e Frieco)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

aprile, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST