HomeCultura & TurismoEventi CulturaVisioni e prospettive per i musei e istituzioni culturali: sei studi verso...

Visioni e prospettive per i musei e istituzioni culturali: sei studi verso una nuova normalità

Visioni e prospettive per i musei e istituzioni culturali: sei studi verso una nuova normalità. Conferenza internazionale che si terrà il 7 Giugno dalle ore 14:30 alle ore 17:30.

Esperti di organizzazioni internazionali e singoli ricercatori presenteranno e discuteranno sei studi sugli impatti della pandemia sul settore culturale e rifletteranno sulle condizioni per una nuova normalità. La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali presenta “Invisible Museums. Visioni per un futuro dei i musei italiani dopo l’emergenza COVID-19”: una ricerca focalizzata su scenari e priorità per il settore museale secondo i professionisti museali italiani.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi al link che trovate a fine articolo. Dopo esservi registrati alla piattaforma dovrete andare a selezionare l’evento dal ”Catalogo”.

Welcome and Opening

Vincenzo Trione President, Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali
Alessandra Vittorini Director, Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali
Massimo Osanna Director-General for Museums, Ministry of Culture

Presentation of the studies

Moderator
Annalisa Cicerchia Cultural economist, Scientific coordinator of the “Invisible Museums” project for Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali

Invisible Museums. Visions of a future for the Italian museums after COVID-19 emergency
Cristina Miedico Cultural Heritage policies and management senior expert, Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali

An Identity Crisis for Museums: One Year Later
Andrea Jones Associate Director of Education • Smithsonian’s Anacostia Community Museum

The consequences of COVID-19 for museums and museum professionals worldwide
Peter Keller Director-General, ICOM International Council of Museums

Second survey & report on the consequences of COVID-19 for European museums
Elizabeth Rosenberg Project Officer, NEMO Network of European Museum Organisations

Culture shock: COVID-19 and the cultural and creative sectors
Pierluigi Sacco, Senior Advisor and Ekaterina Travkina, Coordinator Culture, Creative Industries and Local Development, OECD Organization for Economic Co-operation and Development

Can the COVID-19 crisis be an engine for structural change in cultural and creative sectors?
Martina Fraioli IDEA Consult, Analyst and co-author of the study “Cultural and creative sectors in post-COVID-19 Europe – crisis effects and policy recommendations”

Q&A

Closing remarks
Christian Greco Director, Museo Egizio, Torino

Clicca qua per iscriverti all’evento
(Fonte: Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali )
Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST