HomeGeoMonitoraggio low cost di spostamenti millimetrici in strutture e frane con GNSS...

Monitoraggio low cost di spostamenti millimetrici in strutture e frane con GNSS e DISPLAYCE

Il monitoraggio low cost di strutture e frane con nuove tecnologie e la precisione del GNSS è ora possibile con precisione millimetrica.

Gli spostamenti di varia natura ed entità sono una realtà terrestre con cui conviviamo
quotidianamente: più evidente nel caso di persone e mezzi di trasporto, più impercettibile su strutture di apparenza statica, quali montagne ed edifici. Questi ultimi casi sono infatti soggetti a lenti spostamenti superficiali nel tempo, dovuti principalmente a fenomeni naturali di tettonica, sismicità, bradisismo, frane, subsidenza, vulcanismo e ad attività antropiche quali scavi e perforazioni. Per quanto quasi impercettibili, questi spostamenti possono causare seri danni e tragiche conseguenze sulle vite umane.

DISPLAYCE si rivolge a chi ha la necessità di controllare in tempo reale ed in continuo la stabilità di strutture/infrastrutture (ponti, viadotti, dighe, condotte, …) o di un ambiente (versanti in frana, fronti rocciosi, aree in subsidenza,…).

Chi è responsabile direttamente di strutture o aree di questo tipo, o chi a vario titolo possiede o gestisce strutture o territori che in qualche modo interagiscono con tali aree, ha spesso la necessità di controllare se una determinata struttura è stabile o meno.

Accade al gestore di una diga, di un ponte, di un traliccio. Ma può accadere anche a chi ha impianti distribuiti che ad esempio passino attraverso versanti a rischio frana. Che cos’è concretamente DISPLAYCE? Una soluzione chiavi in mano, funzionante in modo automatico e continuo, basata su tecnologia GNSS low cost al punto da renderla sostenibile anche su aree piuttosto vaste e su strutture complesse, e con una manutenzione ridotta al minimo.

Si tratta di un sistema IoT basato su sensori GNSS, autonomi da un punto di vista
dell’alimentazione e della trasmissione dati. Tali nodi vengono installati sull’oggetto del
monitoraggio, inviano i dati a un server remoto su cui agiscono le componenti software del
sistema per il calcolo delle coordinate e degli spostamenti.
L’utente, in modo semplice, ha accesso ad un cruscotto su cui può verificare da remoto
spostamenti e deformazioni in tempo reale, scaricare i dati e produrre report, gestire la
telemetria, amministrare i ricevitori, monitorare la generazione di allarmi, nell’ottica di sistemi preventivi di Early-Warning.

Il successo di soluzioni di questo tipo è testimoniato dal fatto che la casa madre, YETITMOVES srl, ha sviluppato la soluzione da circa 3 anni ed ha già installato circa 100 nodi sul territorio nazionale. Gter in questo contesto fornisce la strumentazione e tutti i servizi accessori di configurazione, supporto all’installazione, assistenza lungo tutto il periodo di monitoraggio.

Per saperne di più, vedere una demo del cruscotto di gestione, chiedere una quotazione e
progettare insieme il sistema di monitoraggio, scrivi a: assistenza.gnss@gter.it

gter displayce schema

 

(Fonte: Gter )

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST