HomeGeoLavoro GeoGalileo Masters e Copernicus Masters, candidature fino al 30 Maggio

Galileo Masters e Copernicus Masters, candidature fino al 30 Maggio

Nel corso degli anni, i Galileo Masters e Copernicus Masters sono diventati le principali piattaforme internazionali per la nascita di future applicazioni commerciali, facilitando il sostegno per giovani imprenditori e Start-up.

La missione fondamentale di queste iniziative è incoraggiare i “giovani innovatori” e motivarli a sviluppare applicazioni orientate al mercato, che utilizzino le tecnologie di navigazione satellitare ed osservazione della Terra a beneficio dei cittadini, nei settori che vanno dalla salute al cambiamento climatico, dall’agricoltura alla sicurezza.

Anche nell’edizione del 2020 le due competizioni hanno continuato a crescere con il supporto della Commissione Europea. Entrambe le competizioni, che contano su partner a livello globale, mirano a far incrementare il numero dei Partner Regionali su scala Europea, i quali implementeranno le proprie sfide regionali/nazionali e premieranno i propri vincitori.

L’ASI – commenta Mauro Piermaria, Responsabile Unità Innovazione e Space Economy – in qualità di Partner Regionale per l’Italia, promuove anche nel 2021 le due iniziative dei Galileo Masters e dei Copernicus Masters. Crediamo fermamente, nell’importanza di stimolare l’innovazione, lo spirito imprenditoriale e la New Space Economy, grazie alla cooperazione, a livello nazionale ed Europeo, con il settore privato, le università, le organizzazioni di ricerca e le organizzazioni intergovernative“.

Inoltre – conclude Piermaria – sostenere le start-up e promuovere un ambiente di lavoro attrattivo nel settore spaziale è perfettamente in linea con le nostre attività per il raggiungimento dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals) delle Nazioni Unite, in particolare con l’SDG9 : Imprese, innovazione e infrastrutture)“.

Lo spazio è sicuramente un settore strategico in cui ritroviamo tutte le chiavi per una rinascita europea: dalla ricerca e l’innovazione al ruolo delle start-up e le PMI, dall’importanza del digitale al ruolo del capitale umano qualificato, sino a notare che si tratta di un settore in grado di portare benefici ai territori, cittadini e amministrazioni.

Per il 2021 l’ASI offre l’opportunità agli attori del settore spaziale di dare un supporto ai futuri vincitori con uno o più premi, che potranno essere sia in-cash oppure in-kind.

L’Agenzia Spaziale Italiana ha pubblicato un avviso per l’individuazione di uno o più Sponsor italiani per supportare i progetti selezionati nell’ambito delle competizioni internazionali dei Copernicus Master e Galileo Masters della Commissione Europea

La candidatura potrà essere presentata tramite la piattaforma telematica al seguente link:

https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_asi

Il Responsabile del Procedimento è l’Ing. Mauro Piermaria.

La scadenza per l’applicazione è il 30 maggio 2021 (12:00 CEST)

(Fonte: Agenzia Spaziale Italiana )

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

maggio, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST