HomeEventiFuturo dei droni ad ala fissa e dei convertiplani: online il video...

Futuro dei droni ad ala fissa e dei convertiplani: online il video di Roma Drone Webinar Channel

Droni ad ala fissa e i convertiplani disponibile ora online la puntata di Roma Drone

E’ disponibile online l’ultima puntata di “Roma Drone Webinar Channel” (RDWC), il canale in diretta streaming su normativa, tecnologia e business dei droni, trasmessa nei giorni scorsi in diretta streaming sul tema “Droni con le ali. Sviluppi tecnologici, nuovi progetti e prime sperimentazioni in BVLOS di UAS ad ala fissa e convertiplani”. Hanno partecipato alla puntata Carmela Tripaldi (ENAC), Cristiano Baldoni (D-Flight), Andrea Fanelli (AOPA Italia-Div. APR), Paola Castagna (Leonardo), Simone Cuni (Enel and Shikun&Binui Innovation Infralab), Giovanni Fumia (Sky Eye Systems), Vittorio Netti (Vector Robotics) e Andrea Mosca (AEMME Surveying). “Abbiamo voluto approfondire le prospettive dei voli di droni a lungo raggio in BVLOS (Beyond Visual Line of Sight), la cui regolamentazione è molto attesa dalla drone community italiana”, ha spiegato Luciano Castro, direttore e conduttore di RDWC, “soprattutto per missioni di monitoraggio del territorio e di grandi strutture e anche per il delivery di materiali, ad esempio in ambito postale e sanitario”.

Durante la puntata, sono stati presentati alcuni nuovissimi progetti italiani che vedono l’utilizzo di droni ad ala fissa e convertiplani: la sperimentazione del trasporto di prodotti biomedicali organizzata da Leonardo, Telespazio e Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in collaborazione con ENAC, impiegando un drone della società svizzera RigiTech; il programma di ENEL per l’ispezione delle linee elettriche utilizzando il drone dell’azienda israeliana Gadfin; il progetto del nuovo drone “Rapier X-25” realizzato dalla società toscana Sky Eye Systems (Gruppo OMA); e le attività della nuova società veneta Vector Robotics per lo sviluppo del drone a propulsione solare “X5”, test bed di un drone per una futura missione su Marte, e della sua versione commerciale “EOS”.

Il canale in streaming RDWC è promosso da Roma Drone Conference, l’evento professionale dedicato alla drone community italiana, organizzato dall’associazione Ifimedia e da Mediarkè, in collaborazione con ENAC, Università Europea di Roma e AOPA Italia-Divisione APR. L’ultima puntata è disponibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=ZGjlcmAZuZQ&t=328s.

Leggi anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST