HomeCultura & TurismoE' online il nuovo portale dell'Archivio Digitale dell'Istituto Centrale per gli Archivi

E’ online il nuovo portale dell’Archivio Digitale dell’Istituto Centrale per gli Archivi

Dal 15 gennaio è disponibile online, il nuovo portale Archivio Digitale, nel quale sarà possibile consultare da un unico punto di accesso il patrimonio digitalizzato afferente agli Archivi di Stato e alle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche aderenti.

Il progetto è stato avviato dall’ICAR – Istituto Centrale per gli Archivi – nel 2018, utilizzando la piattaforma con licenza open source MetaFAD, e giunge oggi alla pubblicazione online.

All’interno dell’Archivio Digitale è possibile esplorare il patrimonio documentario disponibile e gli specifici progetti di digitalizzazione, oppure procedere ad una ricerca puntuale dei documenti digitalizzati attraverso i moduli che interrogano le descrizioni archivistiche collegate.

Il portale prevede la progressiva pubblicazione delle risorse digitali che saranno via via disponibili. In questa prima fase viene pubblicato il progetto relativo al fondo Diplomatico dell’Archivio di Stato di Firenze

A breve seguirà la pubblicazione del cospicuo patrimonio digitale precedentemente disponibile nel Sistema Informativo degli Archivi di Stato e ora recuperato nella nuova piattaforma insieme alle descrizioni inventariali.

È possibile eseguire diversi tipi di ricerca. Con la ricerca per parola chiave il sistema recupera le informazioni richieste su tutti i campi del tracciato descrittivo. Con la ricerca avanzata, invece, si possono cercare le informazioni in modo più mirato nell’ambito dei complessi archivistici, delle unità archivistiche e documentarie, secondo moduli elaborati appositamente.

Per quanto riguarda le unità documentarie, sono previsti specifici tracciati descrittivi, quali quelli dedicati alle pergamene e alla cartografia. Infine, c’è anche la possibilità di eseguire ricerche temporali, per estremi cronologici (remoto e recente), al fine di limitare l’ampiezza temporale della propria indagine

Fonte: Icar Beni culturali

Potrebbe interessarti anche:

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST