HomeCultura & TurismoMuseo digitale: il Molise lancia il progetto per la fruizione innovativa del...

Museo digitale: il Molise lancia il progetto per la fruizione innovativa del patrimonio regionale

Il Molise presto si trasformerà in un museo digitale: si potranno fare dei viaggi virtuali alla scoperta di musei, monumenti, bellezze architettoniche e paesaggistiche, sfruttando le tecnologie digitali per promuovere il patrimonio molisano.

L’ idea del progetto, portata avanti dal presidente della Regione Donato Toma e dall’assessore Vincenzo Cotugno, ha l’intento di partire inizialmente e principalmente dalla scuola.
Benchè l’idea sia per il momento solo un progetto allo stato embrionale, come hanno affermato Donato Toma e Vincenzo Cotugno, in una fase successiva, però “potrebbe estendersi ad una platea più vasta, diventare ulteriore strumento di promozione del territorio ed essere il primo passo verso la costituzione di un museo digitale, con annesso info-point virtuale, a Palazzo Gil”.
Gli studenti, dunque, in un prossimo futuro avranno la possibilità di effettuare ‘gite virtuali’ alla scoperta dei musei, monumenti e ammirare attraverso immagini ad alta risoluzione e note informative i siti di maggiore interesse e le bellezze architettoniche e paesaggistiche del Molise.

Attraverso strumenti tecnologi avanzati come panorami VR ripresi a 360 gradi e immagini 3D, si potrà vivere la sensazione di effettuare una vera e propria gita sul posto.
Non si esclude il fatto che l’idea, in un momento successivo, possa espandersi oltre lo scenario scolastico, per abbracciare una platea più vasta, andando così a diventare un ottimo strumento di promozione del territorio  molisano, portando alla nascita di un vero e proprio museo digitale, con annesso info-point virtuale, a Palazzo Gil.

Puoi approfondire sul sito della Regione Molise.

Può interessarti anche: I musei e le forme dello storytelling digitale

POST CORRELATI DA CATEGORIA

Speciale Startup Easy Italiaspot_img

ULTIMI POST