HomeCultura & TurismoItalgas diventa Big Data: da archivio storico a Heritage Lab

Italgas diventa Big Data: da archivio storico a Heritage Lab

Da archivio storico a Heritage Lab: la storia di Italgas diventa Big Data.

La storia di Italgas diventa Big Data

Cicerone sosteneva che la Storia fosse testimone dei tempi e maestra di vita. Un concetto ripreso da molti allo scopo di esortare il prossimo a non ignorare la Storia per non correre il rischio di restare privi non solo del passato, ma anche del futuro.

La Storia dunque come patrimonio da custodire, preservare e soprattutto da mettere a disposizione delle generazioni future. Un precetto a cui Italgas, nei suoi quasi due secoli di vita, ha sempre tenuto fede, anche attraverso la costituzione di un proprio Archivio in cui, ancor oggi, sono custoditi documenti e testimonianze di grande valore storico. Un patrimonio che oggi si compone di oltre un chilometro lineare di documenti, con una previsione di estensione fino a tre chilometri, e che, tra i suoi reperti più preziosi, può contare su atti risalenti al 1288.

Da archivio storico a Heritage Lab

La conservazione delle testimonianze del passato, però, non è sufficiente se la loro fruizione è riservata, di fatto, a pochi. Ed è per questo che abbiamo scelto di lanciare il progetto “Heritage Lab” e di farlo insieme alla Fondazione Giorgio Cini, una delle più autorevoli istituzioni culturali del Paese e tra le più prestigiose a livello internazionale.

About Italgas

Primo operatore in Italia nella distribuzione del gas e il terzo in Europa. Oltre al gas, si occupa anche di acqua in Campania e, grazie all’acquisizione di Seaside, opera nel settore dell’efficienza energetica, con un’offerta integrata di consulenza su energy management, servizi di finanziamento e soluzioni tecnologiche proprietarie per ottimizzare i propri consumi energetici.

Leggi tutto l’articolo su Linkedin 

Leggi anche:

 

POST CORRELATI DA CATEGORIA

ULTIMI POST

giugno, 2024

Speciale Startup Easy Italiaspot_img